Comunicati Stampa

Ivano Manno: “Governo Draghi minaccia nazionale!”

Comunicato del Movimento Nazionale 

L’ombra di un governo Draghi aleggia sull’italico stivale.

Se per qualcuno si tratta di una figura di alto profilo, per altri si tratta del classico “squalo” al soldo dell’alta finanza. Quel che aspetta gli italiani ancora non è dato saperlo, ma potremmo azzardare delle previsioni.

Quando negli anni ’90, Draghi fu direttore generale del tesoro, avviò la privatizzazione delle società partecipate dello Stato e, sempre nello stesso periodo, partecipò alla famosa riunione sul Britannia in cui si decise la svalutazione della lira e la svendita dei beni italiani. La prima conclusione è chiara: continuare nella svendita e privatizzazione del patrimonio italiano.

Inoltre, durante il periodo come governatore della banca d’Italia, nelle sue annuali considerazioni continuava ad esortare un taglio alle spese correnti, una riforma della previdenza e del mercato del lavoro, l’innalzamento dell’età pensionabile.La seconda conclusione è logica conseguenza della prima: tagli alla spesa pubblica, alle pensioni, al lavoro precario, la meritata pensione che diventa un’utopia.

Se è questo il destino che attende gli italiani, soltanto per trovare gradimento tra i tecnocrati di Bruxelles, allora la soluzione sono dissenso e opposizione ad oltranza contro il peggiore filo europeista della storia d’Italia.

Al centro destra, che ha trascorso la giornata ad interrogarsi sulla posizione da assumere tra il pro, l’astensione e il contro Draghi, suggeriamo di schierarsi chiaramente con gli italiani in un deciso e corale “No a Mario Draghi!”

Movimento Nazionale – La Rete dei Patrioti

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.