• Mar. Apr 23rd, 2024

Jabil: la dichiarazione della segretaria generale Cgil Oliviero

Jabil: la dichiarazione della segretaria generale Cgil Sonia Oliviero

Jabil, a rischio altri 190 posti di lavoro. La situazione è estremamente seria ed è necessario  intervenire subito: le dichiarazioni della segretaria generale CGIL Caserta, Sonia Oliviero:

“In un territorio dove la desertificazione industriale e la crisi occupazionale sono ormai endemici, i paventati licenziamenti per 190 lavoratori della Jabil sono inaccettabili, soprattutto considerando che la vertenza che li coinvolge va avanti ormai da anni.

Sono decine i presidi e le manifestazione cui questi lavoratori e lavoratrici hanno dato vita in questi anni, con la Cgil sempre al loro fianco.

I lavoratori sono stanchi di promesse, di silenzi, di giochi sulla loro pelle. Oggi la Cgil tutta ha partecipato insieme alla Fiom al presidio unitario dei lavoratori, davanti Confindustria. Non è stata la prima volta e non sarà l’ultima, ma siamo stanchi di silenzi o promesse a vuoto.

Non ci arrenderemo e non smetteremo di chiedere rispetto per le donne e gli uomini che con il loro lavoro portano avanti – loro sì! – questo Paese. Non arretreremo di un millimetro”.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Comunicato Stampa

I comunicati stampa

error: Content is protected !!