Comunicati StampaNews

Jabil, Ricci: “Le multinazionali calpestano le leggi”

Il rappresentante sindacale della CGIL interviene con una nota

Jabil, tensione tra gli operai dopo l’annuncio di nuovi licenziamenti

NAPOLI – Jabil, Ricci (CGIL) interviene con una nota. “Viviamo l’ennesima brutta pagina per la Campania. Come tutte le multinazionali, anche Jabil ha dimostrato di non rispettare le leggi italiane, lasciando a casa 190 lavoratori e le loro famiglie.

Il Governo è stato messo sotto scacco, nonostante il divieto dei licenziamenti previsti nel decreto Cura Italia e confermati dall’ultimo decreto Rilancio, e questo ci preoccupa molto. Attendevamo per oggi una nuova videoconferenza tra Governo ed azienda che, ad ora, non c’è ancora stato.

Nei prossimi giorni proseguiremo la lotta al fianco dei lavoratori, sarà una battaglia dura ma metteremo in campo ogni risorsa per contrastare la decisione di Jabil”. Così il segretario generale CGIL Campania, Nicola Ricci durante la diretta del Tgr Rai Campania delle 14:00 di qualche giorno fa.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.