• Gio. Ott 21st, 2021

JUVENTUS: a Gennaio arriverà un campione a parametro 0

DiThomas Scalera

Set 4, 2013
Tre anni dopo l’affare che ha portato in bianconero Andrea Pirlo, due dopo quello per Paul Pogba e uno dopo quello per Fernando Llorente, la Juventus ci riproverà anche nella prossima estate.
 
L’ultima suggestione, tra gli affari a costo zero completati da Beppe Marotta, porta a Xabi Alonso. Il centrocampista spagnolo, infatti, è in scadenza di contratto con il Real Madrid e – complice anche un infortunio al piede – sembra sempre più ai margini del progetto di Carlo Ancelotti, che sembra voler puntare su Lukas Modric e Asier Illarramendi.
 
Ecco che il passaggio alla Vecchia Signora potrebbe soddisfare tutti. E suscita curiosità un gioco di coincidenze proprio con Pirlo: i contratti dei due registi infatti si estingueranno nello stesso giorno e, nel giugno del 2014, Xabi Alonso avrà 32 anni d’età. Gli stessi del campione di Flero ai tempi del suo arrivo all’ombra della Mole. Resta solo da capire se si troveranno insieme o lo spagnolo rimpiazzerà l’italiano.
 
Detto di Alonso, già gennaio il reparto mediano juventino potrebbe rinforzarsi con un elemento di assoluta qualità come Radja Nainggolan, “promesso” ai bianconeri da Massimo Cellino. Il presidente del Cagliari non ha voluto privare la sua squadra di uno dei punti di forza nelle ultime ore del calciomercato senza avere il tempo per rimpiazzarlo: a inizio 2014, invece, potrebbe cederlo alla vecchia Signora qualora la situazione di classifica dei rossoblù fosse “tranquilla”.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru