• Dom. Set 26th, 2021

La Juventus perde 2-1 a Napoli. Bianconeri a -8 dalla vetta

Un punto in tre giornate. L’ultima volta accadde nel 2015/2016 ma alla fine fu scudetto. Scongiuri a parte, i tifosi della vecchia signora questa volta non sembrano per niente tranquilli. Dopo il pareggio subito in rimonta di Udine e il tonfo interno con l’Empoli, la Juventus cade anche a Napoli e scivola a -8 dalla vetta. Una montagna da scalare, ancor più ripida – e non solo per i numeri – rispetto a quella di qualche anno prima.

Che succede?

La cessione di Cristiano Ronaldo, dettata maggiormente dai conti che dal lato tecnico, ha privato la Juve di grandi giocate e gol, spesso decisivi. Ma non è solo questo il motivo delle difficoltà. Le incertezze di Szczesny hanno minato la sicurezza della squadra, il reparto di centrocampo continua a peccare di qualità e personalità, alcuni elementi della rosa non hanno reso come si sperava, probabilmente sono stati commessi anche degli errori sul mercato. Il ritorno di Allegri in panchina, gli strappi di Chiesa e Dybala nuovo (e forse unico) leader tecnico potrebbero addirittura non bastare per risollevare le sorti.

IL TABELLINO
NAPOLI-JUVENTUS 2-1

Napoli (4-2-3-1): Ospina 6,5; Di Lorenzo 6, Manolas 4,5, Koulibaly 7, Mario Rui 6 (45′ st Malcuit sv); Anguissa 6,5, Fabian Ruiz 6; Politano 6,5 (27′ st Lozano 5,5), Elmas 5 (1′ st Ounas 6), Insigne 5,5 (28′ st Zielinski 6); Osimhen 5 (45′ st Petagna sv). A disp.: Idasiak, Marfella, Rrahmani, Zanoli, Juan Jesus. All.: Spalletti 6,5
Juventus (4-4-2): Szczesny 4,5; De Sciglio 6, Bonucci 6, Chiellini 6,5, Pellegrini 6 (13′ st De Ligt 6); McKennie 6 (27′ st Ramsey 5,5), Locatelli 6, Rabiot 6, Bernardeschi 5,5; Kulusevski 6, Morata 6,5 (37′ st Kean 4,5). A disp.: Pinsoglio, Perin, Rugani, De Winter, Miretti, Soule. All.: Allegri 6
Arbitro: Irrati
Marcatori: 10′ Morata (J), 12′ st Politano (N), 40′ st Koulibaly (N)
Ammoniti: Elmas (N), Locatelli (J), Lozano (N)
Espulsi: –
Note: –

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna

Rispondi