• Ven. Mag 27th, 2022

La Juventus trascinata ancora da Federico Chiesa: suo il gol per battere i campioni d’Europa del Chelsea

Allegri sta rimettendo la Juve apposto? Un po’ sì, e non solo per gli ultimi risultati positivi dopo un inizio di stagione altalenante. La Juventus batte 1-0 il Chelsea nel secondo turno del Gruppo H di Champions League e sale a 6 punti in classifica. Allo Stadium, i campioni d’Europa fanno la partita ma le occasioni migliori le hanno i bianconeri in contropiede. Chiesa al 46′ trafigge Mendy, poi Bonucci e compagni si difendono bene e portano a casa una vittoria importante. Nel segno di Federico Chiesa, sempre più al centro del mondo Juve.

IL TABELLINO
JUVE-CHELSEA 1-0
Juve (4-3-3): Szczesny 6,5; Danilo 7, Bonucci 7, De Ligt 7, Alex Sandro 6,5; Bentancur 6,5 (38′ st Chiellini 6), Locatelli 6,5, Rabiot 6 (32′ st McKennie 6); Cuadrado 6, Bernardeschi 6,5 (20′ st Kulusevski 5,5), Chiesa 7,5 (32′ st Kean 6).
A disp.: Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Rugani. All.: Allegri 7
Chelsea (3-4-2-1): Mendy 6; Christensen 5 (30′ st Barkley 5,5), Thiago Silva 6, Rüdiger 5; Azpilicueta 5,5 (17′ st Loftus-Cheek 5,5), Kovacic 5,5, Jorginho 5,5 (17′ st Chalobah 5,5), Alonso 5,5 (1′ st Chilwell 6); Havertz 6, Ziyech 5 (17′ st Hudson-Odoi 6); Lukaku 5.
A disp.: Kepa, Bettinelli, Werner, Niguez Esclapez, Sarr. All.: Tuchel 5
Arbitro: Manzano (Spa)
Marcatori: 1′ st Chiesa (J)
Ammoniti: Cuadrado (J); Alonso, Ziyech, Rüdiger (C)
Espulsi: –

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna