• Ven. Ott 22nd, 2021

L’ALBERGHIERO DELL’ISISS MARCONI (di Vairano Scalo, città dello Storico Incontro)SCELTO PER UNA CENA DI GALA INTERNAZIONALE

DiThomas Scalera

Set 26, 2013

VAIRANO PATENORA – Ancora un riconoscimento, e stavolta di portata internazionale, per l’Isiss Marconi di Vairano Patenora, diretto dal preside Ignazio Del Vecchio, istituto che con l’Alberghiero della Città dello Storico Incontro, la giovane istituzione scolastica che opera soltanto da alcuni anni nel panorama delle scuole alberghiere nazionali,

organizza una cena di gala nel Rosso Maniero per i convegnisti della conferenza “International Conference: Civil Military Cooperation in Trauma and Combat Trauma System Education and Training” che si svolge a Napoli il 26 e il 27 settembre presso la Scuola Militare Nunziatella, diretta dal col. Maurizio Napolitano. La conferenza, organizzata dal BG Dr Nicola Sebastiani, MD del Comando Logistico dell’Esercito – Dipartimento di Sanità – di Roma e dal Dr Giuseppe Noschese, MD President of the International Disaster Medicine Association di Napoli, vede la partecipazione e la fattiva collaborazione dei responsabili dell’A.O.R.N. “A. Cardarelli” di Napoli, dell’A.O. Ospedale “Niguarda Ca’Granda”, U.O.C. Trauma Team, di Milano, dell’Ospedale Maggiore, Dipartimento Emergenza di Bologna, dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Facoltà di Medicina e Chirurgia e dell’U.S. Naval Forces Europe Medical, Naples, ovvero della Divisione Medica dell’Allied Joint Force Command Headquarters (NATO) of Naples, oltre che del Policlinico Militare “Celio” di Roma. La cena di gala, la cui organizzazione logistica è demandata al Direttore Sga Lorenzo Carmine De Giglio, vede la partecipazione del personale docente e non docente dell’alberghiero che coordinano i migliori alunni selezionati per l’evento. Cinquanta illustri convegnisti, tra i maggiori esperti internazionali delle migliori aziende della branca medica civile e militare, sono ospiti del Ministero della Difesa italiano per un corso di formazione che ha pochi eguali a livello internazionale in quanto rappresentano l’eccellenza della medicina civile e di quella militare delle forze Nato. La conferenza vede Presidenti della stessa il ten. gen. Federico Marmo, Ispettore Generale della Sanità Militare, e il magg. gen. Francesco Tontoli, Capo Dipartimento di sanità del Comando Logistico dell’Esercito, tra i maggiori esponenti della medicina militare, indirizzo che oggi coniuga l’intervento militare alle calamità civili. Infatti, come recita il Giornale di Medicina Militare edito dal 1851 :”L’evento rappresenta un’ottima opportunità per il personale sanitario civile e militare per condividere e scambiare informazioni ed esperienze professionali nella gestione del ‘trauma maggiore e minore’ e, più in generale, nel management logistico e sanitario in occasione di grandi calamità.” Insomma, dopo i successi culminati lo scorso anno scolastico con il Gala organizzato dal Ministero dell’Istruzione per il Certamen sulle Civiltà Classiche, oggi con la Conferenza internazionale di medicina civile e militare, l’Isiss Marconi compie ancora un eccellente esperienza sul campo per i suoi alunni e il personale docente e non docente dell’istituto alberghiero della Città dello Storico Incontro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru