Mar. Giu 2nd, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

La Boys Vairano presenta il progetto. Scalera: “saremo il centro sportivo dell’alto Casertano”

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

D’Ovidio: “chi non ci ha detto subito si verrà rimpiazzato”.

Scalera: “una squadra multiculturale”

Presentazione 2019-20

Presentazione del progetto per la stagione 2019-2020.

Gepostet von Boys Vairano am Montag, 22. Juli 2019

VAIRANO – Una conferenza stampa di poco più di 20 minuti è servita al DS D’Ovidio e al Presidente Scalera a presentare il nuovo progetto Boys Vairano per la stagione 2019-2020.

Gioventù, professionalità, low budget e grandi aspettative.

“Mi impegnerò al massimo per ripagare la società del grande sacrificio che sta facendo per consentirmi di avere una squadra di livello” – ha chiarito il Mister Emiliano Cocco.

New entry anche per il Club Manager Roberto De Fusco, che l’anno scorso era a Tora, che ha dichiarato: “sono contento di poter lavorare con Thomas, perché è l’unico nell’Alto Casertano a poter fare calcio ad un certo livello”.

Saremo una squadra intercomunale e interculturale, speriamo di partecipare ad un progetto europeo per l’inclusione sociale. Ci proveremo.” – le parole del Presidente Scalera.

“Vogliamo riportare la Boys nel posto che merita, per questo ci stiamo impegnando tanto quest’anno, chi non ci ha detto subito si verrà sostituito.” le ultime parole di Mario D’Ovidio, ci sono altri colpi in arrivo?

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close