NewsPagina NazionaleTelevisione

La casa di carta, un successo mediatico senza precedenti

Il 3 Aprile Netflix ha mandato in onda la quarta stagione de ‘La casa di carta’ ed è subito un grande successo.

Ormai sono tanti gli appassionati della serie tv “La casa di carta”  o “La casa de papel” in lingua originale, nata dalla mente di Alex Pina. Dopo il successo ottenuta in Spagna ecco che Netflix ne acquista i diritti.

Una trama avvincente, tra avventura, storie d’amore e suspence, tanto che la pubblicazione della quarta serie, tanto attesa dal pubblico, è avvenuta lo scorso 3 Aprile ed ha avuto un successo straordinario.

La trama

La prima stagione si apre con un piano perfetto per una rapina ambiziosa alla Zecca dello Stato. Lo scopo è quello di far stampare migliaia di banconote per poi fuggire. L’ ideatore è un uomo conosciuto come ‘Il Professore’ il quale si scoprirà un abile calcolatore.

Ideata e studiata nei minimi dettagli, egli recluterà otto persone di grandi talenti  come la falsificazione delle banconote, hacker, ottimi rapinatori e strateghi. Ognuno di loro avrà un nome di una città per motivi di sicurezza e non dovrà mai svelare la sua vera identità.

La preparazione di questo colpo avviene in cinque mesi in cui i ‘prescelti’ impareranno anche le basi della chirurgia per poter intervenire tempestivamente in caso di ferite in uno scontro a fuoco. Ciascun membro durante la rapina agisce vestito di rosso con una maschera del pittore spagnolo Salvador Dalí.

La storia continua tra colpi di scena fino ad arrivare alla quarta stagione in cui i protagonisti saranno impegnati a rapinare la Banca di Spagna, precisamente rubare l’oro presente all’interno. Vedremo dei volti nuovi e la storia si fa sempre più intrinseca ed interessante.

Al momento, la Produzione ha già confermato la quinta e sesta stagione ma causa emergenza sanitaria la nuova stagione arriverà su Netflix non prima dell’estate 2021. Inoltre, gli attori del cast hanno anche altri impegni lavorativi, infatti, Ursula Corbero, Tokyo nella serie, è molto richiesta ed ha appena girato il suo primo film in lingua inglese.

Moriranno altri personaggi? Il Professore verrà arrestato?

Non è escluso che altri personaggi lascino la serie e ne entrino altri, come nel caso di Marsiglia, Manila e Bogotà, le new entry. Il Professore, invece, l’attore Alvaro Morte dichiara che non resterà a lungo nel cast:”Non credo sia necessario girare mille stagioni. Devi sapere come dire addio ai personaggi quando la serie funziona. Sono uno di quelli che preferisce lasciare una buona impressione”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.