• Sab. Ott 16th, 2021

La Casertana argina il Foggia per un tempo, i satanelli vincono 3-0 al ‘Pinto’

DiThomas Scalera

Apr 9, 2017

Tiene botta per un tempo, ma prima del riposo arriva il gol che lancia il Foggia. Casertana sconfitta 3-0 dalla capolista, ormai con un piede e mezzo in serie B. I falchetti lottano senza timore per tutta la prima frazione, fino a che arriva il gol di Mazzeo che rompe gli equilibri. Supremazia consolidata con la rete di Di Piazza e il bis di Mazzeo dagli undici metri.
Il Foggia anche al ‘Pinto’ sfodera la sua partenza sprint. Chiricò è subito protagonista con una serie di spunti sulla destra. E’ sua la prima conclusione dal limite che si spegne sul fondo. Poco dopo brivido per i falchetti su un retropassaggio di Ramos che assume una traiettoria velenosa dopo un rimbalzo. Ginestra ci mette una pezza. Il numero si fa trovare pronto anche al 6’ quando Chiricò lancia a rete Di Piazza. Il portiere rossoblu trova il tempo giusto per l’uscita bassa. La risposta dei falchetti è di Corado con un colpo di testa parato da Guarna. Portiere pugliese pronto anche sulla conclusione di Carriero dal limite. Al 18’ botta al volo di Mazzeo su cross di Rubin, Ginestra respinge. E’ poi Giorno a cercare il bis dopo il gol di Siracusa, ma le sue conclusioni dalla distanza in rapida successioni si spengono sul fondo. Al 44’  Coletti colpisce il palo direttamente su calcio di punizione. Ma due minuti più tardi arriva il vantaggio dei satanelli con Mazzeo che svetta in area su corner. E’ il gol che rompe gli equilibri e che dà nuova energia al Foggia. In apertura di ripresa arriva, infatti, subito il raddoppio. Di Piazza è bravo a difendere palla sulla pressione di Lorenzini, poi è anche fortunato nel vincere un rimpallo con Ginestra e a battere a rete. I rossoneri non si fermano. Coletti colpisce in pieno la traversa su punizione; sulla respinta tiro a botta sicura di Agnelli e grande parata di Ginestra. Al 19’ la gara si chiude definitivamente. Rigore per i satanelli e Mazzeo che non fallisce il tris.
CASERTANA – FOGGIA 0-3
CASERTANA: Ginestra; Finizio, D’Alterio, Lorenzini, Ramos; Magnino (13′ st Orlando), Giorno, De Marco; Carriero (28′ st. Colli); Ciotola (13′ st. Cisotti). A disp.: Fontanelli, Simone, Diallo, Petricciuolo, Rainone, Taurino. All. Tedesco.
FOGGIA (4-3-3) – Guarna; Loiacono, Coletti, Martinelli, Rubin; Agnelli, Vacca, Deli (31′ st Gerbo); Chiricò (22′ st Angelo), Mazzeo, Di Piazza (20′ st Sarno). A disp.: Figliomeni, Sainz Maza, Empereur, Sicurella, Dinielli, Pompilio, Sanchez, Martino, Faber. All. Stroppa.
ARBITRO: Fabio Piscopo di Imperia
MARCATORI: 46’ pt Mazzeo, 3’ st Di Piazza, 19’ st rigore Mazzeo.
AMMONITI: Martinelli (F), Finizio (C), Lorenzini (C), Giorno (C), Loiacono (F), Orlando (C)
Fonte: Casertana F.C.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru