Lun. Set 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

La doppiatrice più piccola d’Italia al Festival di Venezia

2 min read

Charlotte figlia d’arte. Sua la voce di Dory

Red Carpet per Charlotte Infussi D’Amico

Al Festival di Venezia Red Carpet ​per la doppiatrice più piccola d’Italia.

Lo scorso giovedì Charlotte Infussi D’Amico, di appena 7 anni, ha incantato tutti, in passerella sul Red Carpet di Venezia.

Un volto ed un nome che il grande pubblico non conosce ma che rendono una bambina già voce di grandi personaggi del cinema.
Infatti la doppiatrice più piccola d’Italia ha sfilato sul tappeto rosso, al Festival del Cinema di Venezia, mano nella mano con Luciano De Ambrosis, ex bambino prodigio del Neorealismo italiano che in passato fu protagonista de “I bambini ci guardano” di De Sica ed oggi voce di Sean Connery, James Caan, Burt Reynolds, Nick Nolte.
Un connubio poetico, la loro immagine mentre camminano insieme, che riesce pur senza parole a raccontare quasi 90 anni di doppiaggio, tanto da definirli “il gigante e la bambina” del doppiaggio italiano.
Dopo il successo dello scorso anno, è la seconda volta che il doppiaggio italiano ed il suo universo delle voci torna al Festival di Venezia. Un evento senza precedenti fatto di tanti appuntamenti come la mostra interattiva AttorInvoce di Maurizio Pittiglio, l’incontro all’Hotel Excelsior con Luciano De Ambrosis e Charlotte Infussi D’Amico, la presentazione della rivista ‘O Magazine e la consegna del premio Voci d’O – Senti chi parla.
A condurre l’evento, aperto al pubblico presso l’hotel Excelsior del Lido, c’erano i giornalisti Massimo M. Veronese e Simonetta Caminiti (autori del volume ‘Senti chi parla’, presentato lo scorso anno proprio alla Mostra di Venezia).
La piccola Charlotte, romana, figlia della grande Domitilla D’Amico, voce di Emma Stone, una delle prime donne del settore, ha debuttato a 3 anni in “Maleficent” dando la voce a Vivienne Jolie-Pitt, figlia di Angelina Jolie. È stata, tra le altre protagoniste, il pesciolino Dory da piccolo nel film Pixar in “Alla ricerca di Dory”, e Florence Clery in “La luce degli Oceani”.

https://www.antoniogenna.net/doppiaggio/voci/vocicida.htm

Leggi anche:

Caserta. Eurocamp.me, il progetto promosso da Nicola Caputo al Golden Tullip Plaza
Caiazzo. “I Piatti tipici del Medio Volturno”, al via la VII edizione del Concorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open