• Dom. Ott 17th, 2021

La Finanza ha sequestrato 50 siti pirata: diffondevano illegalmente giornali nazionali

DiThomas Scalera

Gen 31, 2017


La Guardia di Finanza di Roma ha proceduto al sequestro di 50 siti pirata. I domini web in questione diffondevano materiale editoriale di diverse testate nazionali come Il Corriere della Sera, La Repubblica, Il Fatto Quotidiano, la Stampa, Il Giornale, Italia Oggi, Libero, Il Messaggero, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport, Tuttosport, nonché periodici di larga diffusione, quali Panorama, Chi, Tv Sorrisi e Canzoni, Focus, Cosmopolitan, Fashion Magazine, Vanity Fair, Auto Sprint, Elle e Gente.
L’operazione denominata Odissea 2 ha consentito così di porre fine a un giro criminale che danneggiava l’attività di diversi gruppi editoriali. E’ stato calcolato infatti che gli editori negli ultimi cinque anni hanno perso il 32% del fatturato con una ricaduta di 4.500 posti di lavoro.
Negli ultimi tempi complessivamente le Unità Speciali della Guardia di Finanza hanno oscurato ben 249 siti a tutela del diritto di informazione ed a contrasto dei gravi danni al settore dell’editoria del Paese.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru