• Gio. Ott 21st, 2021

Bonetti sarà ospite dell’Area green di via Vanvitelli il 1 ottobre

CAPODRISE. Sarà Elena Bonetti, ministra delle Pari opportunità e della Famiglia, a chiudere la festa di fine campagna elettorale di Maria Belfiore, candidata a sindaco della lista Alleanza per Capodrise. Bonetti sarà ospite dell’Area green di via Vanvitelli il 1 ottobre. Il suo arrivo è previsto alle 20:00. Saranno presenti, tra gli altri, per un saluto, l’assessore regionale all’Agricoltura Nicola Caputo e la consigliera regionale Maria Luigia Iodice. Dopodiché prenderanno la parola alcuni candidati al Consiglio comunale e, naturalmente, la candidata a sindaco. «Sono davvero felice – commenta Belfiore –dell’arrivo a Capodrise della ministra e delle altre personalità istituzionali. La politica di genere è, spesso, questione condivisa e trattata perlopiù sul piano teorico: tutti riconoscono la necessità di interventi che operino ampliamenti di spazi, ruoli e funzioni delle donne, ma di rado si indicano soluzioni concrete. È necessario, in via preliminare, riconoscere che esiste una questione di genere, che porti ad individuare i principali disagi vissuti, in particolare, dalle donne nella società, in famiglia, sul lavoro. Una comunità che tenga conto delle esigenze specifiche delle donne non può che partire dall’ascolto, con uno sportello dedicato, da attivare in collaborazione con associazioni di categoria ed esperti, e aggiungere all’analisi generica del tema uno studio dettagliato dei bisogni. Poi – aggiunge –, attiveremo un Ufficio di parità: un centro che accolga la voce delle donne e possa essere in grado di trasformarsi in un motore per l’elaborazione di interventi relativi e di creare reti progettuali che incidano sul piano strutturale, esercitando azioni culturali idonee a sostenere autonomia e pari opportunità del genere femminile, in un contesto sociale in cui la rieducazione civica riguardi tutti, indistintamente. Infine – conclude Belfiore –, abbiamo previsto un assessore/a alla cittadinanza paritaria, così da poter monitorare le fasi dell’ascolto e dell’elaborazione delle politiche di genere e contribuire a trasformare il contesto cittadino in una comunità all’avanguardia nella gestione dei disagi della popolazione femminile, e non solo». La serata, condotta da Alessia Palazzo, si concluderà con il concerto della Peppao Band, nata dalla passione per la musica di cinque amici che hanno voglia di divertirsi e trasmettere il piacere della condivisione. I componenti del gruppo sono Giuseppe alias Peppao alla voce, Massimiliano al piano e tastiere, Antimo basso elettrico, Salvatore chitarra solista, Alessandro alla batteria. Il loro è un repertorio italiano che abbraccia gli anni Settanta e Ottanta: si va da Alan Sorrenti a Julio Iglesias, ai Ricchi e Poveri passando per Rino Gaetano e Gianni Togni e per la mitica da Raffaella Carrà.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa