Moda e FashionNews

Moda 2020, Obiettivo Proteggere il Pianeta

Le nuove tendenze della moda richiamano i colori dell’Africa e le tonalità marine, tutto rigorosamente eco sostenibile

Mood 2020: Eleganza, tessuti naturali e capi sostenibili

sfilata moda Cruelty- free

Le varie vicissitudini degli ultimi mesi hanno fatto riflettere molto su una tematica importante: Bisogna salvare il nostro Pianeta.

Tanti volti noti si sono prodigati nel mondo con campagne a favore del riciclo, all’uso di prodotti eco sostenibili. Anche i grandi stilisti dell’alta moda hanno deciso di dare il loro contributo alla causa. La moda Italiana ha aderito da subito a questa iniziativa,infatti, molti sono gli stilisti che già da tempo hanno abbandonato l’uso di tessuti e materiali di origine animale come Gucci.

L’Africa è fonte di ispirazione per la moda: Capi sostenibili, etici e attenti all’ambiente. Le tinture vegetali hanno i i colori dei tramonti e le stampe sono realizzate in modo artigianale con tecniche antiche e per nulla invasive.

I tessuti di nuova generazione sono riciclati e realizzati con la plastica raccolta in acqua, così che gli abiti e gli accessori,revisionati in chiave moderna, utilizzando una seta Cruelty- free e ricami fatti a mano e accessori fatti in paglia,corda e pelle vegana.

Anche il mondo del Denim ha deciso di aderire alla campagna ‘Salviamo l’ambiente’:

Infatti, si predilige per la realizzazione dei capi, un cotone organico oppure riciclato,trattato con prodotti naturali in modo tale da ridurre il consumo di acqua.

L’attrice Emma Watson a favore della moda eco sostenibile

Grande sostenitrice di questa iniziativa è l’attrice Emma Watson, Hermione in Harry Potter. La giovane attrice è entrata nel consiglio di amministrazione di Kering, il colosso del lusso guidato da François-Henri Pinault che possiede marchi famosi quali Gucci e Saint Laurent. L’attrice britannica è nota per il suo impegno a favore delle donne e per la salvaguardia del pianeta.

Ad affiancare Emma Watson ci sarà Jean Liu Liu, fondatrice di Didi, la piattaforma di trasporto mobile multimediale e Tidijane Thiam, l’ex direttore generale di Credit Suisse che, dall’aprile scorso è  un inviato speciale per l’Unione Africana sull’emergenza Covid-19. E’ noto il suo contributo per lo sviluppo dei Paesi meno sviluppati.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Marianna D’Antonio
Classe '85. Attivista per la tutela degli animali, avida lettrice ed amante delle serie tv e film d'autore. "Il problema della razza umana e' che gli idioti sono assolutamente sicuri,mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russell

Comments are closed.