• Dom. Ott 17th, 2021

La Mosca, la 20th Century Fox organizza un remake

DiThomas Scalera

Mar 23, 2017

Una nuova versione de La Mosca è in sviluppo con la 20th Century Fox. Deadline riporta che J.D. Dillard, che farà il suo debutto alla regia con Sleight il mese prossimo, è in trattative per dirigere il remake de La Mosca per lo studio. Dillard farebbe anche la sceneggiatura con il suo partner di scrittura, Alex Theurer.
La Mosca, che originariamente ha debuttato come un racconto sulle pagine di un numero di Playboy nel 1957, racconta la storia di un inventore che, nel tentativo di trasportare la materia, finisce per fondere se stesso con una mosca comune, con orribili risultati. Kurt Neumann nel 1958 ha scritto e diretto l’adattamento della Fox, con David Hedison, Patricia Owens e Vincent Price. Ha ricevuto due sequel diretti, Il ritorno della Mosca nel 1959 e La maledizione della mosca nel 1965 prima di essere rifatto da David Cronenberg nel 1986.
In quest’ultimo c’erano Jeff Goldblum e Geena Davis protagonisti e il film ha vinto un Academy Award per il suo indimenticabile lavoro di make-up. In effetti è stato il make-up artist Chris Walas ad aver preso la sedia del regista nel 1989 di La Mosca 2. Dal 1989 il franchise ha visto una nuova vita sia come un opera composta da Howard Shore e nel 2015 come miniserie di fumetti, pubblicata da IDW. Intitolato The Fly: Outbreak, la storia continua nel mondo del remake de La mosca di Cronenberg.
 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru