Alto CasertanoAntica Terra di LavoroCronacaNewsNotizie dalla RegionePagina NazionalePoliticaSocietà

La proposta di legge sulla legittima difesa. Facciamo chiarezza

1446133679-1374211566-ipad-329-0
“Misure urgenti per la massima tutela del domicilio e per la difesa legittima”. E’ questo l’invito che sta girando in questi giorni con una certa insistenza sui social network (in primis Facebook). Non si tratta propriamente di una bufala, perchè quella che è diventata una catena virale sui social network in questi giorni è in realtà un’iniziativa promossa nel mese di febbraio dal partito dell’Italia dei Valori che ha iniziato una raccolta firme per una proposta di legge di iniziativa popolare con l’obiettivo di inasprire le pene previste da due leggi del codice penale.
La proposta di legge sulla legittima difesa
Una proposta di legge popolare per punire più severamente la violazione del domicilio col raddoppio delle pene e per accrescere la possibilità di difesa legittima senza incorrere nell’eccesso colposo. Con la nostra proposta chi si introdurrà nei privati domicili saprà, dunque, di pagare più severamente e di non potersi trasformare da aggressore in vittima chiedendo il risarcimento dei danni. Per le stesse ragioni chi difende l’incolumità o i beni propri o altrui all’interno del proprio domicilio non potrà rispondere della propria condotta, neppure a titolo di eccesso colposo in legittima difesa. L’ampliamento legislativo della tutela, volto anche ad evitare il rischio di alimentare la cultura dello ‘sceriffo fai da te’, cavalcata da forze politiche estremiste nei toni ma improduttive nelle soluzioni, vuole invece costituire un più forte deterrente verso i criminali”.
Segreteria
Italia dei Valori
La proposta di legge sulla legittima difesa nel dettaglio

Il testo della proposta è il seguente:
Art. 1
 (Modifiche all’articolo 614 del codice penale)
1. All’articolo 614 del codice penale sono apportate le seguenti modifiche:
a) Al primo comma le parole “da sei mesi a tre anni” sono sostituite dalle seguenti ”da uno a sei anni”;
b) Al terzo comma sono aggiunte le seguenti parole:”Ma si procede d’ufficio se il fatto è stato commesso per eseguire un delitto perseguibile d’ufficio”:
c) Al quarto comma le parole “da uno a cinque anni” sono sostituite dalle seguenti “da due a sette anni”;
d) Dopo il quarto comma è inserito il seguente: “Colui che ha posto in essere una condotta prevista dai commi precedenti non può chiedere il risarcimento di qualsivoglia danno subìto in occasione della sua introduzione nei luoghi di cui al primo comma”.
Art. 2
 (Modifiche all’articolo 55 del codice penale)

1. All’articolo 55 del codice penale, in fine, è aggiunto il seguente paragrafo: “Non sussiste eccesso colposo in legittima difesa quando la condotta è diretta alla salvaguardia della propria o altrui incolumità o dei beni propri o altrui nei casi previsti dal secondo e dal terzo comma dell’articolo 52”.

La proposta di legge sulla legittima difesa: dove si può firmare
13015353_10209757142954304_4935752147327116645_nSi può firmare presso l’UFFICIO SEGRETERIA o ANAGRAFE del vostro Comune di residenza. Nella proposta di legge sarà potenziata la tutela della persona che difende la propria casa, i propri beni e i propri cari. La cosa più importante è che viene negato il risarcimento delle eventuali lesioni causate al ladro o agli eredi in caso di morte. C’è tempo fino a metà maggio circa. Serve solo la carta di identità in corso di validità ed essere residenti nel proprio Comune.
 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.