• Dom. Dic 4th, 2022

Apertura straordinaria della Reggia di Caserta il 1° novembre

L’istituto museale del MiC, anche nel giorno di ordinaria chiusura settimanale del Museo (martedì), il 1 novembre accoglierà i suoi pubblici. L’iniziativa, inserita nel Piano di Valorizzazione 2022, è finalizzata a promuovere il patrimonio del Complesso vanvitelliano e a incentivare la permanenza dei suoi visitatori sul territorio anche in occasione delle festività di Ognissanti e dei Morti. 

Il 1° novembre sarà anche occasione per visitare, prima della chiusura fissata per il 7 novembre, la mostra “Frammenti di Paradiso. Giardini nel tempo alla Reggia di Caserta” negli Appartamenti della Regina. Oltre 150 opere in esposizione che narrano l’evoluzione dei giardini nel tempo e nella storia.

Saranno aperti al pubblico, dalle 8.30, gli Appartamenti Reali, la mostra Frammenti di Paradiso – Giardini nel tempo alla Reggia di Caserta, il Parco Reale e il Giardino Inglese, secondo i seguenti orari:

Appartamenti Reali – ultimo ingresso 18:30/ chiusura 19:10

Mostra Frammenti di Paradiso – ultimo ingresso 18.00/chiusura 18.30

Parco Reale – ultimo ingresso 14:30/chiusura 15:30​

Giardino Inglese – ultimo ingresso ore 14:00/chiusura ore 15:00

​I biglietti contingentati per numeri e fasce orarie, ai costi ordinari e con riduzioni e gratuità come previsto per legge, sono acquistabili (secondo disponibilità) in sede, presso la biglietteria Opera Laboratori in piazza Carlo di Borbone, oppure su TicketOne. 

L’apertura straordinaria di martedì 1 novembre è inclusa nell’abbonamento ReggiaCard 2022. 

Il Teatro di Corte sarà chiuso.

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa