Ven. Mag 29th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

L’A.S.D. Vairano Scalo strapazza in trasferta il Pignataro

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Schermata 2015-01-12 alle 01.53.24

Vairano travolgente a Pignataro. 3-0 senza faticare contro un avversario in difficoltà sul proprio campo sin dalle prime battute. Assedio sin dall’inizio dei rossoblu che colpiscono una traversa con Di Pippo M. Un minuto dopo Cantelmo si fa ipnotizzare dal portiere. De Iorio inventa calcio e dispensa assist ai compagni e le occasioni non si contano fino al ventesimo quando Napolano porta in vantaggio i suoi con un destro da fuori che inganna il portiere. Passano Due minuti e Morelli raddoppia con un grande inserimento centrale premiato da un grande assist di Cantelmo. A metà tempo Di Pippo M. Esce per infortunio ed entra Ranucci che al primo pallone toccato sfiora un euro gol colpendo l’incrocio dei pali. Termina così il primo tempo. Barbarino inizia una serie di cambi che non spengono l’ardore agonistico dei suoi. De Iorio e D’Andrea colpiscono altri due pali e un incontenibile Ferraro mette in apprensione l’intera difesa avversaria. Entrano anche Marinelli e Scalera Th. per mantenere palla alta e servire l’unica punta Ferraro. Allo scadere il definitivo 3-0: Ferraro scappa sulla destra, Risi taglia al centro e servito alla perfezione fa partire un destro fulminante che si infila sotto la traversa. Esultanza che ricorda quella del più celebre Gareth Bale. Partita in ghiaccio. Il Vairano continua nel suo ruolino di marcia e accorcia la distanza dalle prime della classe che ieri hanno pareggiato 1-1 in un infuocato derby.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close