Sab. Mag 30th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Ischia, pugno in faccia a un allievo da un maestro della scuola elementare: indagini investigative

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

La scuola campana torna ancora sotto l’occhio del ciclone

ISCHIA- Ancora un brutto episodio che riguarda la scuola campana, un maestro elementare ieri avrebbe colpito con un pugno in faccia un alunno. L’avvenimento secondo quanto trapelato ieri – dall’agenzia di stampa << Il Dispari>> sarebbe accaduto all’interno del plesso scolastico <<Marconi>>, appartenente al I Circolo Didattico. Dalle prime notizie trapelate ieri i genitori, non hanno presentato nessuna denuncia nei riguardi del maestro, ma gli agenti del Commissariato di Ischia, diretti dal Vice Questore Alberto Mannelli, si sono recati all’interno della scuola per interrogare il dirigente scolastico, Teresa Cirillo, stanno raccogliendo ancora da ieri importanti informazioni sull’accaduto. Intanto secondo le notizie raccolte da alcuni genitori, all’episodio avrebbe anche assistito una maestra.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close