• Mer. Feb 21st, 2024

La Sessana batte 2-0 la Boys Caivanese

Promozione, la Sessana batte 2-0 la Boys Caivanese

SESSANA : 2 Rho, Granato, Esposito, Quintigliano C, Carbonaro, Tenneriello, Vicario, Fava M., (70’Coppola), Quintigliano M. ( 80’Fava Passaro D. ), Scarpa (88′ Talitro ), Palumbo (76’Marraffino), A disp. Martucci, Simeone, Fava Passaro C. Simoniello, Esposito D.

All. Antonio De Stefano

BOYS CAIVANESE : 0 Testa, Mennillo D’Amuro, Sacco ( 77’Mellone),Lanzillo, Cerchia, De Chiara, Cafaro (75’migliaccio), Vitale, Di Pietro ( 64’Idigbogu),Esposito ( 73′ Falco), Fibiano (85’Silvestre). A disp. Crati, Golino, Cerchia, Bassolino. All. Marco Mazziotti

ARBITRO : Felice Russo di Torre Annunziata

ASSISTENTI Matteo Guzzardi di Napoli – Carmine Carotenuto di Torre Annunziata

RETI : Carbonaro, 80’Fava M.

NOTE : AMMONITI Mennillo, Sacco, Cafaro, Lanzillo, Fibiano ( Boys Caivanese); Fava M., Coppola, Vicario ( Sessana)

SESSA AURUNCA (di Genesio Tortolano). La Sessana supera con pieno merito tra le mura amiche dello stadio “Ernesto Prassino”, la Boys Caivanese, grazie ad una rete per tempo. Il risultato maturato sul rettangolo di gioco dell’impianto aurunco, è quello definito all’inglese e cioè di 2 – 0 per i gialloblù di casa guidati da mister Antonio De Stefano. Il match, ha visto una Sessana volitiva, contro un team gialloverde che si è presentato con la novità in panchina, ovvero con Marco Mazziotti, ex trainer tra le altre del sodalizio gialloblù del Monte di Procida e biancoazzurro del Formia, quest’ultimo ha sostituito mister Giuseppe Dello Margio. La superiorità della squadra di casa, non è mai stata in discussione durante tutto l’arco degli oltre novanti minuti di gioco. Grazie al suddetto successo, gli aurunci gialloblù si riprendono la vetta della classifica con 22 punti all’attivo, in condominio con il sodalizio giallooro del Neapolis del presidente Armando La Peccerella, quest’ultimo undici è stato bloccato sul risultato di parità di 2 – 2, incassato in rimonta ed in trasferta allo stadio “Angelo Scalzone” e ad opera della formazione biancoazzurra locale del Casal Di Principe, allenata dal tecnico Ivan Faustino Cane, quest’ultimo figlio dell’ex attaccante brasiliano del club azzurro del Napoli degli anni 60 e inizio 70 e cioè Jarbas Faustino Canè. La compagine dell’agro aversano in questa stagione, ha dimostrato di essere una squadra ostica praticamente per tutte le grandi del girone, bloccando praticamente in serie oltre che in trasferta e precisamente in ordine cronologico, la Sessana alla quale al “Prassino” ha imposto il risultato di 1 – 1, successivamente ha stoppato la Boys Caivanese anch’essa lontana dalle mura amiche e cioè allo stadio “Vittorio Papa” di Cardito ed infine ha fermato, frenandone la corsa come ha già detto tra le mura amiche dello stadio di Casal di Principe del Neapolis, risalendo la china contro la capolista, dopo essere andata sotto nel punteggio di due reti.

Ritornando al match dello stadio “Prassino”, tra il team della Sessana e quello della Boys Caivanese, le danze per quanto concerne le marcature si sono aperte al 23′: corner di Cristian Quintigliano, la sfera giunge in area di rigore avversaria, imperioso stacco di testa dell’esperto centrale di difesa gialloblù locale e cioè l’ex Ercolanese Carbonaro che fulmina il portiere avversario Testa, con il pallone che si insacca imparabilmente. La partita è agonisticamente combattuta e la Sessana fa prevalere la propria superiorità tecnica, rispetto alla compagine ospite che non impensierisce mai il portiere di casa Rho, quest’ultimo limita i propri interventi all’ordinaria amministrazione. La prima frazione, si chiude con i gialloblù locali in vantaggio per 1 – 0.

Nel secondo tempo, la Sessana legittima la propria supremazia in campo, siglando il secondo goal che chiude la pratica all’80’, l’autore del segnatura è Marcello Fava con una conclusione deliziosa che si infila imparabilmente ed inesorabilmente alle spalle dell’estremo difensore gialloverde caivanese Testa. Nei restanti minuti, la Sessana potrebbe arrotondare il risultato, ma le chance non vengono concretizzate dagli attaccanti aurunci. Il match si chiude con i calciatori gialloblù di casa che festeggiamo sotto la tribuna insieme ai propri tifosi la bella vittoria conseguita per 2 – 0, contro i gialloverdi della Boys Caivanese, quest’ultimi per la cronaca incassano il terzo ko consecutivo.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!