• Lun. Mag 27th, 2024

La Sessana fa tappa a Procida

La Sessana fa tappa a Procida, in palio punti pesantissimi in chiave salvezza e promozione

SESSA AURUNCA (di Genesio Tortolano). Il sodalizio gialloblù della Sessana presieduto dal munifico Michele Schiavone capolista del girone A del campionato di promozione con 57 punti, archiviata la più che meritata vittoria casalinga ottenuta allo stadio “Ernesto Prassino” per 2 – 0 contro il team biancoblù e azzurro partenopeo del Don Guanella Scampia di mister Fabio Esposito e si prepara per la trasferta allo stadio Mario Spinetti dove è atteso dalla compagine biancorossa isolana del Procida guidata da Simone Lubrano Lavadera. Quest’ultima formazione di casa è assetata di punti, alla luce dell’anemica classifica che la vede ancorata al penultimo gradino con soltanto 26 totalizzati. Il Procida arriva al già citato match casalingo contro la Sessana, anch’esso da un risultato positivo e per l’esattezza dal pareggio con il punteggio 1 – 1 maturato in trasferta al “Comunale” di Trentola Ducenta contro il club nerooro della Fro Calcio Liburia del tecnico Giovanni Fabozzo. La partita tra i isolani e sessani si annuncia interessantissima, poichè gli obiettivi di entrambi i team sono importantissimi anche se diametralmente opposti e cioè dalla parte biancorossa locale c’è voglia di evitare la retrocessione diretta in prima categoria, mentre sull’altra sponda quella gialloblù ospite per i ragazzi allenati da Antonio De Stefano vi è l’ambito traguardo da accarezzare e conquistare, ci riferiamo ad un posto al sole in Eccellenza. In questo confronto sono in palio punti pesantissimi e decisivi, pertanto urge la massima concentrazione da una parte e dall’altra, per non veder svanire i sacrifici di una stagione lunga ed intensa.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!