• Mar. Ott 4th, 2022

La Sessana pareggia con la Sanciprianese ed accede al turno successivo di Coppa Italia

La Sessana pareggia 1-1 nella tana della Sanciprianese ed accede al turno successivo di Coppa Italia

SANCIPRIANESE: 1 Capitelli, De Muto, Aversano L Iaiunese (60′ Muzzicco), Capogrosso, D’Alterio,  Maietta, (77′ Monza ), Ciocia, Mugione, Piccirillo, 75′ Formicola ), Arena  A disp : Arena, Aversano A   Formicola, Monza, Maiello, Muzzicco, Morrone. All. Valente   

SESSANA: 1 Verdolotti, Fava C (80 Alfano ), Nardi, C, Riccio ( 70′ Franchini ), Esposito, Sacco, Nugnes, Otranto, Di Palma (85′ Vingione ),Fava M,( 85′ Talitro), De Iorio L,( 70′ Fava D.)All. Incoronato

ARBITRO: Luigi Imperiale di Napoli 

RETI: 66′ Ciocia su rig. (Sanciprianese), 73′ Fava D. (Sessana )

LUSCIANO (di Genesio Tortolano). La compagine gialloblù della Sessana, pareggiando in trasferta sul campo della Sanciprianese con il risultato di 1 – 1, si guadagna la qualificazione ai sedicesimi di finale di Coppa Italia, grazie alla vittoria casalinga per 1 – 0 maturata nel match di andata disputatosi allo stadio “Ernesto Prassino” quindici giorni fa. L’autore del rocambolesco goal realizzato al tramonto del match al minuto 93′, era stato il centrale difensivo Noviello con un cross trasformatosi in tiro a parabola che aveva beffato l’estremo difensore del club rossoblù ospite Bruno. Il match andato in scena, tra il team dell’ Agro Aversano e quello aurunco per la cronaca si è disputato sul rettangolo di gioco di un comune limitrofo e per l’esattezza quello in erba sintetica del “Comunale” di Lusciano. Nel primo tempo, le due squadre, pur se studiandosi hanno cercato entrambe di proporre gioco ed opportunità per portarsi in vantaggio, ma gli sforzi profusi sono risultati vani, visto che il risultato è rimasto a reti inviolate. Nella ripresa dopo alcuni accorgimenti tattici e i diversi cambi operati dai rispettivi tecnici, Valente per i padroni di casa della Sanciprianese ed Incoronato per gli ospiti della Sessana, si assisteva ad un match completamente diverso. Sono i locali ad aprire le danze, sbloccando il risultato e spezzando l’equilibrio imperante, grazie al goal di Ciocia arrivato al minuto 66′, quest’ultimo era glaciale dal dischetto degli undici metri a trasformare un calcio di rigore. La Sanciprianese con il vento in poppa, cercava di sfruttare l’inerzia favorevole, gettandosi in avanti alla ricerca della rete del raddoppio, che sarebbe valsa la qualificazione ma senza l’esito sperato. Poco prima della mezz’ora al minuto 73′, era la formazione della Sessana a raccogliere i frutti desiderati con la marcatura che valeva il pareggio, siglata dall’inossidabile capitano gialloblù Dino Fava che ben servito insaccava la rete che profumava di qualificazione, tenendo presente il sopraccitato risultato della gara di andata favorevole alla  Sessana visto che il computo complessivo era di 2- 1 per gli ospiti gialloblù. Il match non riservava ulteriori emozioni con la Sessana che era brava e concentrata ad amministrare il risultato di parità che la premiava, conservandolo fino al termine del match che decretava il passaggio al turno successivo di Coppa Italia. Proiettandoci al prossimo confronto di Coppa, valevole come già detto per i sedicesimi di finale, il match vedrà la Sessana confrontarsi con il team del Rione Terra, allenato dall’ex baluardo difensivo del team rossoblù della Casertana Gennaro Monaco che nel duplice incontro che lo ha visto protagonista, ha avuto nettamente la meglio sul sodalizio anch’esso gialloblù della Real Frattaminorese, compagine partenopea allenata da Alessandro Del Prete. La prima vittoria per i ragazzi del team flegreo è giunta in casa sul sintetico del “Tony Chiovato” di Bacoli con il risultato di 1 – 0 successivamente vi è stato il bis in trasferta violando il “Don Carmine D’Angelo” di Frattaminore con il perentorio punteggio di  0 – 4. Per quanto concerne le tempistiche, la prima gara e cioè quella di andata, si disputerà il 12 Ottobre, mentre quella di ritorno, sarà in calendario il 26 del medesimo mese. Ora si volterà immediatamente pagina e si tornerà nuovamente ad immergersi nel clima campionato e l’undici della Sanciprianese del tecnico Valente, sarà impegnato in trasferta in quel di Cellole e precisamente al “Lorenzo Montecuollo”, contro il club allenato da Michele Cimino, match tutto a tinte rossoblù. La Sessana dal canto suo, sfiderà in trasferta il club rossoverde del Teano che fino ad ora si è ben disimpegnato e che vorrà allungare la sua striscia di risultati utili consecutivi, ovviamente la Sessana è di tutt’altro avviso e pur rispettando l’avversario vorrà fare bottino pieno nell’impianto sidicino del “Giuseppe Garibaldi “.  

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale

Rispondi