• Gio. Lug 7th, 2022

Promozione, la Sessana riceve la visita della Boys Caivanese

SESSA AURUNCA (di Genesio Tortolano). La settima giornata del campionato di promozione girone A, vede il team della Sessana, allenato da Giuseppe Capaccione, affrontare tra le mura amiche dello stadio “Ernesto Prassino”, il sodalizio gialloverde partenopeo della Boys Caivanese, allenato da Giuseppe Dello Margio. Entrambe le formazioni sono reduci da un pareggio, nel precedente turno e precisamente per i gialloblù, quello in trasferta contro il club neroceleste del Lusciano del trainer Gianluca Pasquale Sena con il risultato di 2 – 2, che ha lasciato l’amaro in bocca agli ospiti aurunci, poichè la rete è maturata al tramonto del match al minuto 95’con i locali tutti in the box alla disperata ricerca del goal, trovato con un tiro cross che si è beffardamente insaccato alle spalle del portiere Cioce. La Boys Caivanese dal canto suo arriva dall’1 – 1 interno dello stadio Vittorio Papa, contro il sodalizio rossoverde del Teano del tecnico Antonio Vastano, ancorato sul fondo della classifica con soli due punti all’attivo. La Sessana e la Boys Caivanese sono divise da due lunghezze visto che i gialloblù hanno fino ad ora totalizzato 9 punti, mentre i gialloverdi ospiti di giornata 7. La Sessana, squadra che ambisce a frequentare con profitto i piani alti della classifica di questo girone, vuole capitalizzare nel migliore dei modi il fattore campo, incamerando i tre punti, ma sull’altro versante si troverà certamente di fronte un avversario agguerrito intenzionato ad uscire dal rettangolo di gioco indenne e con un risultato positivo. Nei padroni di casa nella circostanza deve fronteggiare due assenze una nel pacchetto difensivo e per la precisione nel settore sinistro e riguarda Antonio Lunardo, alle prese con un fastidioso infortunio di natura muscolare che ormai lo tiene ai box da alcune settimane, mentre la seconda defezione riguarda la zona centrale del campo e il suo metronomo Cristian Quintigliano che ha accusato problemi anch’egli muscolari nel match disputato sabato scorso contro il sopraccitato Lusciano.   

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale