• Dom. Ott 24th, 2021

L'Alde rinuncia all'allenza con il Movimento Cinque Stelle nel parlamento europeo

DiThomas Scalera

Gen 10, 2017

L’Alde (Alleanza dei democratici e dei liberali per l’Europa) ha rinunciato all’alleanza con il Movimento Cinque Stelle all’interno del parlamento europeo. Lo ha dichiarato nella serata di ieri il capogruppo dell’Alde Guy Verhofstadt. “Non ci sono sufficienti garanzie per portare avanti un’agenda comune per riformare l’Europa” ha dichiarato l’ex premier belga il quale ha aggiunto che “non c’è abbastanza terreno comune per procedere con la richiesta del M5Stelle di unirsi al gruppo Alde” perché “rimangono differenze fondamentali sulle questioni europee chiave”. Il passaggio era stato certificato dagli iscritti al movimento. Alla votazione avevano partecipato 40.654 persone. Il 78,5 per cento dei votanti si era espresso favorevole per il passaggio all’Alde. Beppe Grillo aveva lanciato due giorni fa la consultazione per decidere se accettare di cambiare schieramento nel parlamento europeo e lasciare di conseguenza l’Efdd, il gruppo euroscettico al quale apparteneva Nigel Farage.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru