Antica Terra di LavorocampaniaCasertaCronacaNews

San Felice A Cancello. L'Assassino non parla, a vuoto il primo interrogatorio

Intanto verrà presto effettuata sui due cadaveri l’autopsia

SAN FELICE A CANCELLO. Si trovano all’obitorio del plesso ospedaliero  Rummo di Benevento le salme di Mario Morgillo e Andrea Romano, uccisi barbaramente ieri a Durazzano. A ore ci sarà l’autopsia, autorizzata dalla Procura di Benevento, al termine dell’esame i corpi verranno restituiti alle famiglie.

Sempre nel capoluogo della provincia sannita si trova anche l’assassino Francesco D’Angelo, che ieri si è costituito dopo l’omicidio dei due uomini. Il Killer si è avvalso per il momento della facoltà di non rispondere, sarà sottoposto all’udienza di convalida del fermo e vedremo se davanti al Gip continuerà a non rispondere alle domande. A far scattare la furia omicida, sembrerebbe sia stata la motivazione del vetro del lunotto posteriore della sua Fiat Ducato, distrutta a colpi di mazza. Un’azione che sembra essere correlata proprio alle liti in atto tra le due famiglie che duravano da quasi un anno, e cioè dopo l’incidente nel quale era rimasto coinvolto il figlio di Mario Morgillo, Gennaro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.