CoronavirusCronacaNewsPagina Nazionale

Lecce. Si toglie la mascherina e sputa in faccia a un carabiniere: due arresti

Arrestati due uomini in provincia di Lecce: hanno aggredito i carabinieri durante un controllo, uno di loro ha sputato a un militare

LECCE. Si è tolto la mascherina che aveva sul volto e ha sputato in faccia a un carabiniere durante un controllo. E’ accaduto ieri sera a Neviano, in provincia di Lecce. Due soggetti, fermati dai militari impegnati nei controlli per contenere la pandemia da Covid-19, si sono rifiutati di farsi identificare ed hanno aggredito i due carabinieri, che hanno poi dovuto fare ricorso alle cure del pronto soccorso. Uno di loro ha ricevuto anche uno sputo in faccia da parte degli arrestati. I due uomini, di 42 e 47 anni, entrambi risultati negativi al Coronavirus, sono stati sottoposti al regime di detenzione domiciliare. Inoltre, sono stati multati di 400 euro per non avere rispettato le prescrizioni del governo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.