• Sab. Ott 23rd, 2021

Lʼuomo non accettava la separazione dalla moglie

LECCO. Due bambini, un maschio e una femmina, gemelli di 12 anni, sono stati trovati morti a Margno, in provincia di Lecco: sarebbero stati strangolati dal padre, il 45enne Mario Bressi, che poi si è tolto la vita. Il duplice omicidio è avvenuto in un condominio vicino alla locale funivia montana. A quanto pare l’uomo, che è di Milano ed era in villeggiatura con i figli, si stava separando dalla moglie: sarebbe proprio questo il movente del delitto. A trovare i figli senza vita sarebbe stata la madre, arrivata da Milano disperata dopo aver ricevuto un messaggio dal marito che le diceva: “Non rivedrai mai più i tuoi figli”. Pare che il padre, dopo avere ucciso i due ragazzini, si sia tolto la vita gettandosi dall’altissimo ponte della Vittoria a Maggio di Cremeno, poco lontano dal luogo del duplice omicidio.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale