• Lun. Ott 25th, 2021

Legge sulla riduzione delle Regioni: la Campania con Latina e Frosinone nella Regione Tirrenica. Ecco i particolari

DiThomas Scalera

Gen 20, 2015

nuova-italia-color_OK

La geografia politica dell’Italia potrebbe cambiare con l’approvazione della Legge Costituzionale proposta dall’Onorevole Morassut e il Senatore Ranucci. Il disegno di legge andrebbe a modificare l’art.131 della Costituzione che elenca le Regioni che compongono lo Stato italiano. Il disegno di legge in questione porterebbe le regioni da 20 a 12. Nascerebbe quindi la Regione Alpina composta dalle ex Regioni Valle d’Aosta, Piemonte e Ligura o la Regione Triveneto composta dalle ex Regioni Friuli, Veneto e Trentino. Verrebbe creata inoltre la Regione Tirrenica composta dalla ex Regione Campania e le Province di Latina e Frosinone. A conservare la condizione di regioni a Statuto speciale sarebbero solo la Sardegna e la Sicilia i cui confini non verrebbero modificati come del resto accadrebbe anche alla Lombardia. Inoltre verrebbe creata la Regione di Roma Capitale che andrebbe a comprendere l’attuale Provincia di Roma. Un disegno di legge interessante che secondo i promotori potrebbe andare a diminuire i costi della politica e aggiornare la carta costituzionale in tema di regionalismo. Il disegno di legge dovrà seguire tutto l’iter parlamentare che richiede l’approvazione.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru