• Mer. Ott 20th, 2021

LELLO LOPEZ , MICHELE ATTIANESE E CRESCENZO DEL VECCHIO BERLINGIERI IN Il COLLASSO DELL’ UTOPIA PRESSO IL BELVEDERE DI SAN LEUCIO

DiThomas Scalera

Ago 27, 2015

Si inaugura sabato 29 agosto alle ore 18.00 la mostra Il Collasso dell’Utopia a cura di Enzo Battara presso il Belvedere di San Leucio Caserta, dal 30 agosto al 5 settembre si potranno ammirare le opere di Michele Attianese, Crescenzo Del Vecchio Berlingieri e Lello Lopez nell’esposizione a cura di Enzo Battarra, per la XVI edizione del Leuciana Festival diretto da Enzo Avitabile. Tre artisti che raccontano la devastazione dell’ambiente, lanciando un grido d’allarme e stimolando lo spettatore all’impegno civile. Come ci dice Enzo Battara : “Un altro mondo è possibile, un mondo che non dimentichi le sue dolenti periferie fatte di monumenti al degrado, come quelli narrati da Attianese, un mondo che riesca a sanare le cave che hanno eroso le colline, come descritte da Del Vecchio Berlingieri, e un mondo che bonifichi i residui tossici di una condizione post-industriale, come impresso nella memoria da Lopez”. Michele Attianese presenta due lavori: “Nowhere”, un’installazione su superficie di circa 6 metri di lunghezza, formata da olii su tavola di dimensioni variabili, e la scultura “Enclosure” del 2015, composta da tre elementi in legno, cartone, nylon e olio, ognuno di 90 x 90 x 90 cm. Si espongono sedici opere di Crescenzo Del Vecchio Berlingieri, realizzate tra il 1972 e il 1979, tutte sul tema delle cave casertane. L’artista interpreta con il suo spirito ironico il disastro ambientale, annotando su superficie frasi come “Acquerellare le cave, coprire le cave”. Lello Lopez propone un unico lavoro su superficie di 160 x 660 cm, tratto dal progetto “The Factory”, con la proiezione del relativo video. Tutta l’installazione è una riflessione sulle difficoltà che attraversa il mondo del lavoro, sulle trasformazioni e le drastiche riconversioni che, in questo momento di crisi economica, l’industria subisce e la loro ricaduta sulla vita delle persone. Dove sorgevano diverse fabbriche è in atto un cambiamento che cancellerà inevitabilmente, oltre ai manufatti, anche i ricordi di un “mondo”, quello della fabbrica, che ha contribuito non poco alla crescita sociale e civile del nostro Paese.

XVI Edizione Leuciana Festival

Belvedere di San Leucio Caserta

Il Collasso dell’ Utopia

dal 30agosto al 5 settembre 2015

Vernissage sabato 29 agosto alle ore 18.00

 

 

Manifesto

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru