• Lun. Ott 25th, 2021

Letino. Campagna Informativa sul Parco Nazionale del Matese

Girfatti: “Il 10 settembre saremo al Ministero per aggiornamenti sulla perimetrazione”

Si continua a discutere del passaggio a Parco Nazionale del Matese

LETINO. Seconda tappa della Campagna Informativa organizzata dal Parco Regionale del Matese archiviata. L’argomento, tanto spigoloso quanto importante è sempre lo stesso: il passaggio a Parco Nazionale del Matese. Lo scorso 5 settembre, infatti, è stata la volta di Letino.

Determinato il sindaco Pasquale Orsi che ha parlato di occasioni perse in passato e perciò ha avuto un pugno fermo sul ribadire l’importanza di un’oculata zonizzazione. “Non vogliamo subire il Parco ma esserne parte attiva. E’ necessario intervenire a sostegno degli allevatori, dell’agricoltura, ma anche delle nostre meravigliose ricchezze come per esempio le Grotte di Cauto, circa 1 chilometro di incredibile bellezza”. Ha precisato Orsi.

“Dopo gli ostacoli riscontrati in Molise in merito ad alcune notizie non veritiere sull’argomento, stiamo portando avanti una Campagna Informativa propositiva. Vi anticipo che il 10 settembre saremo al Ministero per aggiornamenti sulla perimetrazione. Dobbiamo, perciò indirizzare il territorio verso una direzione di sviluppo sostenibile e consapevole”. Ha precisato il presidente Vincenzo Girfatti.

In qualità di presidente della Consulta delle Associazioni del Matese, Vincenzo D’Andrea ha dato il contributo di chi vive sotto tutti gli aspetti in un’area protetta. “Il Parco Regionale del Matese ha sempre vissuto solo di norme provvisorie di salvaguardia, questo ha portato a dei vincoli ancora più stringenti”, sulla base di questo D’Andrea ha concluso il suo intervento ribadendo l’importanza di conoscere le esigenze del territorio.

“Un’opportunità per il territorio, l’economia locale e, soprattutto, per l’ambiente”. L’ha definita l’onorevole Gennaro Oliviero, consigliere regionale e presidente della Commissione Ambiente, Energia, Protezione Civile che ha chiuso il dibattito. “Questa è una fase particolare, dobbiamo essere attenti, io mi propongo come Commissione Ambiente di essere un punto di riferimento”. Ha precisato Oliviero.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale