Breaking NewsCronacaesteriPagina Nazionale

Libano, due esplosioni a Beirut: almeno dieci morti. Feriti due militari italiani

Strage in Libano: due potenti esplosioni al porto di Beirut hanno provocato decine di morti e centinaia di feriti, tra cui due soldati italiani

Due potenti esplosioni hanno scosso il porto di Beirut, in Libano. Secondo i media locali ci sarebbero almeno “dieci morti e centinaia di feriti”. Le deflagrazioni, che hanno danneggiato edifici e frantumando i vetri delle finestre, sarebbero state causate da un incendio in una fabbrica di fuochi d’artificio. Le esplosioni potrebbero essere state causate da “sostanze chimiche altamente esplosive sequestrate anni fa”, come detto il ministro dell’Interno, Mohammad Fahmi. In seguito alle deflagrazioni, due militari italiani sono rimasti feriti in modo non grave, mentre altri sono sotto osservazione perchè in stato di shock. I soldati fanno parte di un’unità del contingente italiano in Libano.

Il video:

#beirut #esplosione le immagini tremende dell’esplosione che ha procurato centinaia di feriti e anche delle vittime. Vi aggiorneremo durante la serata.

Gepostet von V-news.it am Dienstag, 4. August 2020
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.