• Gio. Mag 23rd, 2024

Liceo “Manzoni” e U.T.C.: insieme per l’inclusione degli alunni ciechi ed ipovedenti

Liceo “Manzoni” di Caserta e U.T.C.: insieme per l’inclusione degli alunni ciechi ed ipovedenti

Inclusione scolastica e sociale: percorso scolastico degli alunni disabili visivi: questo il titolo dell’incontro seminariale promosso dal Liceo “Manzoni” di Caserta, in qualità di CTS e Scuola Polo per l’inclusione, e dall’U.T.C. – Unità Territoriale di Coordinamento per il Supporto all’Integrazione Scolastica degli Alunni Ciechi ed Ipovedenti.

   L’evento – il cui coordinamento organizzativo è a cura delle Proff. Tavarello e Pirozzi e della Dott.ssa De Lucia – si terrà venerdì 03 marzo, alle ore 10.00, nell’Aula Magna del Liceo “Manzoni”. Esso vuol essere una importante occasione per comprendere i bisogni educativi degli allievi ciechi e ipovedenti valutandone limiti e potenzialità sia dal punto di vista clinico che pedagogico, ma anche per migliorare la programmazione del percorso educativo, sia in famiglia che a scuola, nel rispetto delle caratteristiche specifiche dell’alunno, anche attraverso l’ausilio dei sussidi didattici più adeguati.

   Davvero nutrito il programma della giornata, aperta dai saluti istituzionali della D.S. Adele Vairo, Presidente C.T.S. Caserta, del Coordinatore dell’Unità Territoriale di Coordinamento e Presidente della Biblioteca per Ciechi “Regina Margherita” di Monza Prof. Pietro Piscitelli e del Presidente U.I.C.1. Sez. Provinciale di Caserta Avv. Giulia Cannavale.

   A dare l’avvio alla giornata di studi il Prof. Piscitelli, con una relazione avente come topic la specificità della disabilità visiva. A seguire gli interventi della Dott.ssa Anna Patrizia Farina, Responsabile Centro di Consulenza Tiflodidattica di Caserta, circa i sussidi tiflodidattici a sostegno dell’inclusione scolastica, e del Dott. Vincenzo Del Piano, Presidente U.N.I.Vo.C. – Sez. Provinciale Caserta e Direttore scientifico regionale 1.Ri.Fo.R., in merito all’informatica e alla tecnologia assistiva per l’uso dei device. Infine, interverranno il Dott. Stefano Scirocco, Psicologo e componente dell’U.T.C., riguardo la relazione tra famiglia, scuola e alunno, l’Avv. Giulia Cannavale, Presidente U.I.C.I. Sez. Provinciale di Caserta, con focus sui servizi offerti dall’U.I.C.1.e la Dott.ssa Valentina Ritieni, membro della “Lega del Filo d’Oro”, con una riflessione sulla pluriminorazione psicosensoriale. Ampio spazio sarà lasciato al dibattito e alla condivisione di esperienze tra docenti, esperti, genitori ed alunni.

   Un momento formativo che si prospetta di grande spessore, nella consapevolezza che la vera inclusione è quella capace di considerare il diversamente abile non come un limite, ma come una potente risorsa, capace di stimolare un nuovo modello educativo ed un nuovo approccio didattico, in cui la diversabilità è solo il punto di partenza e l’essere umano il punto di arrivo.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Comunicato Stampa

I comunicati stampa

error: Content is protected !!