Breaking NewsCronacaPagina Nazionale

Livorno. Matrimoni combinati per avere permessi di soggiorno: 56 indagati

Ogni matrimonio sarebbe stato pagato tra i seimila e gli ottomila euro

LIVORNO. La Procura di Livorno ha aperto un’inchiesta su una serie di matrimoni combinati con italiani per consentire a cittadini extracomunitari, sudamericani e nordafricani, di ottenere il permesso di soggiorno. Sono 24 le nozze celebrate da ignari pubblici ufficiali e 56 le persone indagate. Tra queste un dominicano 55enne è stato arrestato, mentre ad altre quattro persone è stato notificato l’obbligo di dimora e di presentazione alla pg. Ogni matrimonio sarebbe stato pagato tra i seimila e gli ottomila euro. Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e induzione in falso in atto pubblico sono i reati contestati, a vario titolo, agli indagati.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.