campaniaCronacaNapoliNewsNews brevi

L'ORCO DI CARDITO. Trasferito per sicurezza dal carcere di Poggioreale. Le indagini intanto proseguono a tutto campo

L’orco è stato trasferito ieri per motivi di sicurezza

NAPOLI. Per motivi di sicurezza è stato trasferito ieri dal carcere di Poggioreale Tony Badre Essobti  il 24 enne di Cardito accusato di aver ucciso il piccolo Giuseppe di 7 anni. L’uomo è stato trasferito dalle forze dell’ordine nel penitenziario di Castrovillari in provincia di Cosenza. Le indagini proseguono a tutto campo, i militari dell’Arma dei carabinieri indagano anche sulla figura della 30 enne madre dei piccoli Valentina Casa.

Il Pm Izzo del Tribunale di Napoli Nord-Aversa vuole vederci chiaro sulla figura della madre, si sta cercando di capire nelle indagini due aspetti importanti: la madre se intervenne per difendere i figli dalla violenza di Essobti, ma  soprattutto il secondo aspetto investigativo dove i militari dell’Arma dei carabinieri  hanno  concentrato  l’attenzione sono: le motivazioni che portarono al ritardo nel chiamare i soccorsi dopo l’aggressione brutale. Insomma le indagini vanno avanti, i giudici hanno dato mandato ai carabinieri di indagare anche sull’ambiente scolastico frequentato dal piccolo Giuseppe e da sua sorella di 7 anni che si trova ancora ricoverata presso il plesso ospedaliero Santobono di Napoli. Le condizioni della piccola sono migliorate. Essobti è difeso dall’avvocato Michele Coronella.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.