• Mar. Mag 17th, 2022

Loyko (Ugl): “Mediazione linguistica e sostegno psicologico determinanti per accoglienza ucraini”

Parla Olena Loyko, la dirigente provinciale della Ugl Caserta con delega ai rapporti con la comunità Ucraina

“Le misure normative recentemente varate a sostegno della popolazione Ucraina avranno un impatto importante anche in provincia di Caserta dove quella comunità, già numerosa prima del conflitto in corso, si è ingrandita grazie al convinto accoglimento dei profughi in fuga”. E’ quanto ha dichiarato questa mattina Olena Loyko, la dirigente provinciale della Ugl Caserta con delega ai rapporti con la comunità Ucraina. ” Ho convenuto con la Segretaria Provinciale del comparto Salute Marinella Laudisio” ha continuato la sindacalista “che il miglioramento della mediazione linguistica e l’affiancamento degli interpreti al personale sanitario sono misure di civiltà capaci di salvare vite. Inoltre, il sostegno psicologico per coloro che vengono accolti sarà determinante, anche io” ha argomentato Loyko “che ospito dei bambini di L’Viv, alle volte mi rendo conto che tante volte c’è necessità di un aiuto. Il Segretario Territoriale ferdinando Palumbo mi ha assicurato che sensibilizzerà anche gli Ambiti sociali della provincia affinché possa essere incrementato il sostegno quantomeno per i minori”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa

Rispondi