• Mer. Giu 29th, 2022

Parla la delegata della Ugl Caserta ai rapporti con la comunità Ucraina, Olena Loyko

Lo shock che ha procurato in tutto il mondo occidentale l’evolversi del conflitto in Ucraina, ha generato un’immediata gara di solidarietà verso i profughi che scappano dai bombardamenti. Associazioni umanitarie, religiose, scuole e privati cittadini hanno fatto a gara per dare un contributo alla raccolta, di quanto è urgente inviare ai cittadini ucraini che in provincia di Caserta hanno da tempo costituito una importante comunità. Da qui sono partiti camion, carichi di medicine in primis, ma anche aiuti alle famiglie che fuggono, è arrivata solidarietà vera nell’ospitalità e nei viaggi a recupero di donne e bambini.
Aver appreso dalla stampa locale che qualcuno sta speculando sul dolore e sulle difficoltà provocate da un’emergenza che potrebbe portare a sofferenze sempre più grandi ha fatto insorgere la delegata della Ugl Caserta ai rapporti con la comunità Ucraina, Olena Loyko. Incredula ed amareggiata, la sindacalista ha fatto sapere che se le notizie fossero confermate testimonierebbero un’inedita quanto grave crudeltà. “Io stessa” fa sapere Loyko “mi accingo a partire per portare aiuti al mio paese d’origine e nessuno potrà porre freno alla mia volontà di portare ristoro e solidarietà ai profughi”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa