• Gio. Ott 28th, 2021

Lucca Comics 2015: Gabriele Salvatores annuncia il sequel del Ragazzo Invisibile

DiThomas Scalera

Ott 30, 2015

E’ stato un incontro veramente molto bello e interessante quello con Gabriele Salvatores, premio Oscar e regista italiano che ha il merito di aver “investito” sul genere “supereroistico” in Italia.

In occasione della presentazione del DVD e del Bluray de “Il ragazzo invisibile”, il regista, ha potuto fare una bellissima chiacchierata con la stampa e con gli addetti ai lavori.

locandina

Tuttavia, quello con noi, non è stato solo un incontro di “promozione” del film per l’home video (come si diceva una volta) ma anche un’occasione di confronto molto bella, un incontro esplicativo sulle tecniche da lui stesso utilizzate durante le riprese del film. Ai tanti intervenuti è stato spiegato il “making of” della pellicola, realizzata con un budget che è ha il costo di “un minuto delle produzioni Marvel”, come ha tenuto a ribadire lo sceneggiatore Stefano Sardo durante la conferenza, ed è stato presentato un filmato speciale, presente nel DVD, dove si svelano alcune curiosità sulla pellicola.

“Colgo l’occasione per dirvi che il Ragazzo Invisibile 2 è già nelle nostre teste e una delle protagoniste sarà sicuramente una sedicenne con poteri, per così dire, incendiari” – ha ribadito il regista.

Questa nuova pellicola dovrebbe vedere la luce tra circa un anno e arrivare nei cinema non prima di un anno e mezzo.

Ci ha colpito la grande umiltà del regista che ha ribadito di “non aver inventato nulla” ma che, gran parte delle storie sono “state già inventate, la differenza la fa il modo di raccontarle”.

Il DVD-BluRay sarà acquistabile dal 5 novembre con una maglietta con il simbolo dell’eroe tutto italiano.

Da non perdere.

IMG_5259 IMG_5260

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru