• Mer. Ott 20th, 2021

Luci sotto le stelle. Il teatro-tempio di Monte San Nicola sarà illuminato per la prima volta.

DiRedazione V-news.it

Lug 17, 2014

Pietravairano. Dopo il grande successo della manifestazione tenutasi il 5 luglio scorso, il meetup Pietravairano in Movimento ha organizzato un nuovo evento legato al sito archeologico del Monte San Nicola, intitolato “Luces sub astris”.Domani, 19 luglio, alle 21, per la prima volta il complesso templare verrà completamente illuminato. Sarà un’occasione unica per immergersi in un’atmosfera incantata e lasciarsi sedurre da una quiete surreale e completamente inedita. Camminando lungo il sentiero, illuminato dalla luce della luna e delle stelle, un’aria pura avvolgerà i partecipanti che, al raggiungimento della vetta, si troveranno di fronte ad uno spettacolo unico ed irripetibile: il monumento in tutta la sua maestosità, perennemente avvolto dalle tenebre, per l’occasione sarà illuminato in modo speciale. Il dott. Luciano Maria Rendina, archeologo coordinatore gli scavi e responsabile del management del teatro-tempio del Monte San Nicola, illustrerà il ritrovamento del sito, le varie tappe del lavoro pregresso, le operazioni di restauro relative alla cavea ed i programmi futuri per la gestione e la fruizione dello stesso. Gli attivisti del meetup – che animeranno la serata con letture di brani classici della Roma antica –hanno dichiarato che ritengono di fondamentale importanza, nell’ottica della valorizzazione e della fruizione del patrimonio culturale territoriale, diffondere la conoscenza dell’immensa bellezza che il sito offre, soprattutto in notturna. Sarà un’opportunità per isolarsi dal caos quotidiano e vivere qualche ora in una realtà differente, osservando un cielo popolato di stelle che, dall’alto della cavea del sito, sembra potersi toccare con mano. Per maggiori informazioni consultare la pagina facebook del meetup.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale