• Ven. Ott 22nd, 2021

Macerata Campania. Festa di “Sant’Antuono”, sorteggiati i numeri di sfilata delle “Battuglie di Pastellessa”

DiThomas Scalera

Gen 10, 2017


MACERATA CAMPANIA. Si è svolto, nelle scorse ore, sul sagrato della chiesa abbaziale “San Martino Vescovo, a Macerata Campania, il sorteggio dei numeri di sfilata delle “Battuglie di Pastellessa” partecipanti all’edizione 2017 della Festa di Sant’Antuono. L’evento si è svolto prima della consueta celebrazione eucaristica serale ed ha visto la partecipazione di un folto numero di persone fra spettatori e bottari. A presiedere la cerimonia, oltre all’abate don Rosario Ventriglia, anche il segretario dell’associazione “Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa”, Vincenzo Capuano, il direttivo con il presidente Munno ed esponenti dell’amministrazione comunale cittadina, tra cui il sindaco Cioffi. Questo l’ordine con cui sfileranno per le vie di Macerata Campania e delle sue due frazioni, ossia Casalba e Caturano, i carri di Sant’Antono.
1) Amici di Sant’Antonio, 2) Cantica popolare caturanese, 3) Cantica popolare, 4) ‘A cumpagnia ‘e Sant’Antuono, 5) ‘A cantenella, 6) La piccola compagnia de “I punto esclamativo”, 7) I wagliun ru Coffee’s Time, 8) ‘A gioventù nov’, 9) ‘O ritorno ‘e Sant’Antuono, 10) ‘U carr’ ‘e vasc’ ‘o vasto, 11) ‘E facce nov’, 12) La compagnia de “I punto esclamativo”, 13) Suoni antichi, 14) L’ombra nov’, 15) Battuglia libera, 16) L’epoca nov’, 17) ‘U carr’ ‘e Casavr’, 18) La compagnia del 2011.
L’edizione 2017, organizzata dalla parrocchia “San Martino Vescovo” con la collaborazione dell’associazione “Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa” e patrocinata dal Comune di Macerata Campania, dall’Ente Provinciale per il Turismo di Caserta, dalla Provincia di Caserta, dalla Regione Campania e con la partecipazione del Comitato per la Promozione del Patrimonio immateriale, inizierà già in settimana prossima con la “Notte dei carri” mostre, seminari, giochi tradizionali, fuoco pirotecnico figurato e le sfilate delle diciotto Battuglie.
Associazione

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru