• Sab. Ott 16th, 2021

Minacce e aggressioni fisiche ai danni della moglie

MACERATA CAMPANIA. I carabinieri di Macerata Campania hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di I.F., 44 anni, responsabile di maltrattamenti aggravati, violenza privata e lesioni aggravate ai danni della moglie.

L’indagine è iniziata dalla querela sporta dalla donna, la quale ha denunciato di essere vittima, da circa tre anni, di gravi violenze, non solo fisiche, da parte del coniuge, spesso causate dalla gelosia ossessiva dell’uomo. Nell’ultima aggressione subita, è stata colpita con una testata all’occhio sinistro. La donna ha rivelato ai carabinieri di essere vittima quotidianamente di insulti, minacce e aggressioni fisiche, anche con pugni nello stomaco, bastoni e addirittura con un carica batterie del cellulare. Inoltre, ha raccontato che già un mese prima era riuscita a sporgere querela, ma il coniuge venutone a conoscenza, l’aveva costretta a rimetterla, con minaccia di morte. I figli minorenni, con l’aiuto di una psicologa, hanno descritto il padre come una persona violenta.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale