• Dom. Ott 17th, 2021

Macerata Campania. Tentata estorsione: arrestati due 38enni ritenuti vicini al clan Petruolo

DiThomas Scalera

Nov 9, 2015

carabinieri_ansa3-NMOG-kY4F-U1060363383426sFF-700x394@LaStampa.it

MACERATA CAMPANIA. I carabinieri hanno arrestato F. A. e G. I., entrambi 38enni, ritenuti vicine al clan camorristico Petruolo, attivo nel comune di Macerata Campania, per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Dalle indagini eseguite dai carabinieri del posto e coordinate dalla Dda di Napoli, è emerso che i due indagati avrebbero chiesto il pizzo a due imprenditori edili di Macerata presentandosi sul cantiere anche con il volto coperto e chiedendo «un fiore» o direttamente del danaro. Gli operatori hanno però denunciato i tentativi di estorsione collaborando poi attivamente con gli inquirenti nelle indagini che hanno portato all’emissione da parte del Gip di Napoli della ordinanza in carcere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru