• Ven. Ott 22nd, 2021

Maddaloni/Cervino – Mega rissa in piazza, i Carabinieri arrestano tre persone

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni, unitamente a personale del locale commissariato di PS, durante un servizio di controllo del territorio svolto la scorsa notte, hanno tratto in arresto in flagranza Ianniello Michele, classe ’90 di Maddaloni, Di Carlo Massimo, classe ’78 di Cervino e Di Carlo Michele, classe ’72 di Cervino, ritenuti responsabili del reato di rissa. Gli operanti, intervenuti tempestivamente Piazza della Pace del Comune di Maddaloni, a seguito di chiamata pervenuta sul numero di pronto intervento, sorprendevano i tre mentre si stavano violentemente malmenando,carabinieri143_0 attirando l’attenzione di un folto numero di persone ivi presenti. I ragazzi continuavano ad aggredirsi a vicenda fino a quando gli operanti non si frapponevano tra gli stessi, riuscendo così a bloccarli e a dichiararli in stato di arresto. Visitati presso il pronto soccorso dell’ospedale di Maddaloni, sono stati giudicati guaribili con pochi giorni di prognosi a seguito di contusioni escoriate in diverse parti del corpo. Gli arrestati sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, che, a seguito di udienza, ha convalidato l’arresto.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru