• Gio. Ott 28th, 2021

img-20161104-wa0006

MADDALONI. La Fondazione Villaggio dei Ragazzi celebra la “Giornata dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate”. In merito, il Generale Giuseppe Alineri, Commissario Straordinario dell’Ente calatino, dichiara: “Abbiamo accolto con grande entusiasmo l’invito del MIUR a promuovere durante questa giornata una serie di iniziative volte a celebrare i caduti di tutte le guerre e la giornata delle Forze Armate. E’ questa una data fondamentale della nostra storia nazionale ed è giusto coinvolgere i ragazzi delle scuole per trasmettere loro la consapevolezza che solo attraverso la conoscenza del passato è possibile costruire basi solide per un futuro di pace, nonché l’importanza del ruolo delle Forze Armate, il cui compito prioritario è difendere lo Stato ed operare per realizzare la pace e la sicurezza”. Tra le varie iniziative intraprese, per l’occasione, la visita guidata degli allievi dell’Istituto Tecnico Trasporti e Logistica “Villaggio dei Ragazzi” all’Accademia Aeronautica Militare di Pozzuoli. Gli studenti, accompagnati dai docenti Pietro Napolitano e Clara Sparano, sono stati accolti dal colonnello Agostino Maiole ed hanno vissuto una giornata davvero speciale durante la quale sono venuti a conoscenza delle attività istituzionali svolte dell’Aeronautica Militare, delle attività formative proprie dell’Accademia e delle avanzate tecnologie del settore aerospazio.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru