Lun. Mag 25th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Maddaloni. “ASSIEME”, giovani maddalonesi a confronto. Il bilancio

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

MADDALONI. All’indomani della manifestazione “ASSIEME”, svoltasi all’ex Macello, sentiamo il dovere di ringraziare i tantissimi cittadini, giovani e non, che con il loro contributo di idee e proposte hanno preso parte all’iniziativa raccogliendo l’invito dei promotori ad alzare il livello della discussione politica in città.

Siamo riusciti, seppur in poco tempo, a rendere possibile un momento di confronto costruttivo e sereno, cercato con forza da un’intera generazione e da tanti corpi intermedi che negli ultimi anni hanno rappresentato in maniera attiva molteplici istanze ed interessi.

La grande affluenza, maggiore – siamo sinceri – ad ogni più rosea aspettativa, ci ha costretti a prendere più tempo per la stesura di un documento finale che valorizzi i tantissimi e validi spunti raccolti domenica.

Anche per questo motivo, dunque, abbiamo percepito l’esigenza di un’eventualità che fino ad ora avevamo solo sfiorato: quella di diventare protagonisti di un percorso di cittadinanza attiva che muova dalle ragioni che hanno portato all’organizzazione di “ASSIEME”.

Il tutto con la raggiunta consapevolezza che il contenitore di idee che siamo riusciti a costruire si è rivelato troppo piccolo per la sete di partecipazione che la città ha manifestato.

Noi giovani cittadini maddalonesi riteniamo, dunque, che sia necessario costruire un nuovo strumento: un’officina delle idee che coinvolga e metta in rete realtà associative e liberi cittadini che intendono andare oltre alle tornate elettorali, continuando ad immaginare concrete prospettive di sviluppo per la nostra comunità.

Continueremo, dunque, a lavorare gomito a gomito, come fatto in quest’ultimo periodo, dando un segnale forte a chi ha guardato alla nostra iniziativa con lo sguardo distorto da strumentalizzazioni politiche e personali.

I Giovani di Maddaloni

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Open

Close