• Ven. Ago 12th, 2022

Maddaloni. Carlo Scalera porta a “Dietro l’Angolo” il dibattito sul PUC

L’opinionista Carlo Scalera porta a “Dietro l’Angolo” il dibattito sul PUC di Maddaloni

MADDALONI (Caserta) – Il tema del PUC entra nel vivo della discussione grazie all’iniziativa radiofonica di Carlo Scalera che ospiterà nel salotto di “Dietro l’Angolo” in onda su New Radio Network il redattore del Puc Romano Bernasconi, l’assessore Giuseppe D’Alessandro, l’ex sindaco Michele Farina, il tecnico Enzo Rescigno e, dulcis in fundo, il sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo. L’appuntamento è per sabato 12 febbraio dalle ore 11 alle ore 12.30.

Al microfono di Carlo Scalera, affiancato dalla giornalista Lucia Grimaldi, sarà di scena uno dei tempi più infuocati del dibattito politico maddalonese. Il tema del PUC era atteso da diverso tempo e si presenta puntualmente come causa di dissapori e contro posizioni.

Gli ospiti del salotto di via Caudina avranno un bel da fare considerando che sicuramente la trasmissione per interessi pubblici o privati, semplice curiosità o di letteratura politica, sarà fortemente seguita. Alla regia il costante impegno e la professionalità di Antonio Sferragatta e Enzo Pace consentirà la riuscita della trasmissione.

Per ascoltare la trasmissione di sabato 12 febbraio, ricordiamo ai nostri lettori, che è sufficiente sintonizzarsi in FM sui MHz 89,85 o in streaming su www.newradionetwork.com, dove è possibile seguire anche il live video, mentre chi vuole può intervenire sia con la post sul gruppo social “Dietro l’Angolo” di cui al link https://www.facebook.com/groups/145565835622779/ o telefonando allo 0823 405666. È possibile, inoltre, scaricare la App New Radio Network che consentirà di ascoltare la diretta dal proprio cellulare.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa