• Lun. Ott 25th, 2021

Maddaloni. Corruzione e peculato: domani l'interrogatorio del sindaco Rosa De Lucia

DiThomas Scalera

Mar 8, 2016

tribunale-santa-maria-cv
MADDALONI. Si terrà domani mattina l’interrogatorio di garanzia del sindaco di Maddaloni Rosa De Lucia coinvolta in una inchiesta su appalti e corruzione della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere (Caserta). Il sindaco De Rosa, sospeso ieri dal prefetto di Caserta, è difesa dagli avvocati Amedeo Barletta e Mario Corsiero. Secondo quanto si apprende sarebbe intenzionata a rispondere alle domande del gip. L’inchiesta – che ha coinvolto un assessore e due consiglieri e un imprenditore – è partita dalla denuncia di Antonio Scialdone, titolare di una ditta concorrente della Dhi (quest’ultima di proprietà dell’imprenditore finito nell’indagine) ma anche ex funzionario dei Consorzi di bacino, in particolare del Cub, dove ha ricoperto la carica di direttore generale; per quel periodo Scialdone è stato raggiunto qualche mese fa da un avviso di conclusione indagini emesso dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere – a carico peraltro di oltre cento tra funzionari e dipendenti – per numerosi reati commessi nella gestione del Cub.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru