Ven. Nov 15th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Maddaloni. E’ morto Pasquale De Filippo, fratello del sindaco. Le condoglianze della UGL

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Il sindacato si stringe attorno ai familiari

MADDALONI. Questa mattina un grave lutto ha scosso la città di Maddaloni: è deceduto il fratello del sindaco Pasquale De Filippo, anche presidente della squadra di Basket serie B.

Sono tante le dimostranze di affetto e condoglianze da parte di chi lo ha conosciuto, amato e stimato.

La UGL si stringe attorno alla famiglia De Filippo

Il segretario cittadino UGL – UTL di Caserta Giuseppe Espugnato e il segretario provinciale Ferdinando Palumbo si stringono attorno alla famiglia De Filippo per la grave e prematura perdita dell’amico Pasquale.

“Questa mattina è venuto a mancare il fratello del sindaco. Persona rispettabile e sempre disponibile e sorridente – ha dichiarato il segretario Espugnato – Amico di tutti, impegnato attivamente nello sport ed un uomo di altri tempi. Per me un amico, un fratello una persona con la quale era sempre un piacere dialogare, molto vicino alla UGL. La città di Maddaloni ha perso un figlio e noi cittadini un amico d’oro. Buon viaggio Pasquale che la terra ti sia lieve” ha concluso amareggiato Espugnato.

Giuseppe Espugnato

L’annuncio del portale Maddaloni Città

Pasquale De Filippo è volato in cielo

Da qualche minuto il nostro amico Pasquale, fratello del sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo, non è più tra noi. Ad annunciare la sua dipartita è stato lo stesso primo cittadino con un post su Facebook. Pasquale aveva 51 anni e pochi mesi fa aveva scoperto di essere affetto da un brutto male contro cui ha lottato con determinazione e grande dignità. È stato prima dirigente e poi presidente della locale squadra di basket San Michele, ricoprendo anche la carica di consigliere regionale della Federazione pallacanestro. Lo sport è stato negli ultimi anni la sua grande passione insieme alla politica locale che lo ha visto sempre impegnato al fianco del fratello pur senza mai ricoprire incarichi. Titolare sino a qualche anno fa di una agenzia Gabetti sul territorio, è stato anche consigliere della Fiaip, e della Financegate, oggi era impegnato anche nel campo della assicurazioni Unipol. La redazione di Maddaloni Città esprime la sua vicinanza alla moglie Teresa Petrone, al fratello Andrea, alla sorella, ai nipoti e ai familiari tutti per questa triste e inaspettata perdita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close