• Mer. Ott 27th, 2021

Maddaloni. Elezioni amministrative, consegnate le tre liste di Petrone in appoggio a Razzano

DiThomas Scalera

Mag 13, 2017

MADDALONI. Con con largo anticipo sull’ora X sono state consegnate le liste della coalizione che fa capo a Claudio Petrone in appoggio al candidato sindaco Razzano. Petrone mantiene la promessa data e presenta tre liste con un totale di 72 candidati. Escluso l’ex consigliere Gaetano Di Nuzzo, quelli presentati sono tutti volti nuovi capaci di aggregare una forza elettorale che verosimilmente farà la differenza rispetto al risultato finale.
‘Abbiamo posto particolare attenzione nella composizione delle nostre liste – dichiara l’ingegnere Petrone – con l’aiuto di tanti amici abbiamo cercato di concentrare competenze e capacità al fine di assicurarci una rappresentanza nell’amministrazione cittadina in grado di incidere positivamente sulle scelte e sulle strategie di attuazione delle politiche di sviluppo sostenute con forza dal candidato sindaco Razzano e, soprattutto, dalla filiera istituzionale che lo sostiene’.
‘Abbiamo un’aspettativa alta – conclude Petrone – ma siamo certi che la campagna elettorale possa darci possibilità concrete di incrementare il nostro bagaglio grazie alle proposte concrete e immediatamente fattibili che presenteremo, spiegheremo e discuteremo direttamente con i cittadini’.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru