• Mar. Ago 9th, 2022

Maddaloni. Il Vespa Club Maddaloni inaugura la nuova sede

MADDALONI. Il Vespa Club Maddaloni si rifà il look! Dopo il restyling del logo ufficiale, tocca ora alla sede del gruppo della città delle due torri metter mano al make-up! Sarà infatti inaugurata domenica 10 marzo 2019, alle ore 10.30, la nuova sede operativa del Vespa Club Maddaloni, in via Appia 167.

“Una location fresca e moderna per dare nuova vitalità al gruppo – spiega il presidente Vincenzo d’Angelo – nonché per permettere ad un maggior numero di persone di conoscere le nostre attività, gli eventi ed i servizi connessi all’iscrizione ad un Vespa Club. Questa nuova sede sarà il cuore pulsante delle nostre iniziative, e potete stare certi che ne vedrete delle belle!”.

All’inaugurazione di domenica 10 marzo 2019, oltre alla presenza di tutti i soci del club maddalonese, è prevista la partecipazione delle principali autorità del territorio e del settore, tra cui il sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo, il presidente del Vespa Club d’Italia Roberto Leardi, il 96enne Antonio Bernardo (presidente onorario del Vespa Club Maddaloni), il referente Vespa Club d’Italia per la Regione Campania Giuseppe Ruggiero, il cronista de “L’Officina del Vespista” Alessandro Pozzi, tutti i Vespa Club Campani insieme ad altri colleghi vespisti provenienti anche da fuori regione.

Un appuntamento che si preannuncia essere un “rombante, variopinto e scintillante” evento in grande stile, ancora una volta griffato Vespa Club Maddaloni.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru