Comunicati Stampa

Maddaloni. Maddalonese: la Giunta si congratula con squadra e tifosi

MADDALONI. La Giunta Comunale ha fatto visita alla Maddalonese Calcio. I rappresentanti politici hanno portato il saluto istituzionale ai colori granata, storica espressione della città. Un incontro non casuale ma legato a più intrecci. L’invito degli “Ultras Maddalonese 1919” a tributare il giusto plauso alla squadra che, tra mille difficoltà, ha centrato la salvezza nel campionato di Promozione appena concluso, i Cento Anni di storia che la Maddalonese festeggia proprio nel 2019, l’ultima brillante uscita casalinga contro i campioni del Marcianise. A fare da cornice la bella giornata di sport sugli spalti con il gemellaggio tra le tifoserie, senza dubbio la migliore pubblicità per i valori del tifo e del fair play. Il sindaco Andrea De Filippo insieme al suo vice Gigi Bove, agli assessori Salvatore Liccardo (indimenticato talento del calcio locale) e Vincenzo Lerro (riconosciuto uomo di sport e disciplina agonistica) nonché i consiglieri comunali Antonio De Rosa (anch’egli con un passato di dirigente sportivo) ed Aniello Amoroso hanno incontrato squadra, dirigenti e tecnici porgendo i meritati complimenti e i ringraziamenti per aver onorato con orgoglio e determinazione la storia della Maddalonese ma, anche per confrontarsi sulla situazione calcistica locale. Tanta roba se si guarda a come si era partiti lo scorso agosto. Molto scetticismo e poche certezze. Garanzie ridotte al minimo e un futuro tutto da decifrare non potendo contare su grandi appoggi esterni. L’ultima di campionato, però, porta una moderata ventata di fiducia. “Il nostro vivo ringraziamento a tutta la Maddalonese: dai calciatori allo staff. Quella di portare a compimento un campionato tra enormi difficoltà è stata – ha commentato il vicesindaco Gigi Boveun’autentica impresa. L’Amministrazione Comunale vuole iniziare a realizzare piccoli sogni legati al calcio e con il lavoro di tutta la politica speriamo che nella prossima stagione la Maddalonese possa ambire a posizioni di maggior prestigio. Sono convinto che con tenacia e passione si possano vincere importanti sfide”. Sentito e sincero il saluto alla “rosa” da parte del sindaco Andrea De Filippo che si è a lungo intrattenuto al “Cappuccini”. Uomo di sport ancora prima che di politica, il primo cittadino ha stretto intorno a sé tutti i protagonisti della stagione appena conclusa: “Grazie a coloro che hanno sposato la causa della Maddalonese 2018/2019, i colori granata hanno potuto continuare a vivere nella nostra città nonostante le tantissime avversità incontrate. Tra problemi e carenze, però, il gioco del calcio continua ad essere una tradizione radicata della nostra comunità. Ad inizio stagione – ha ricordato Andrea De Filippo c’erano incognite nebulose a spaventare le sorti della Maddalonese ma, il futuro dovrebbe regalarci una piccola dose di ottimismo. Due prospettive su tutte: con il vicepresidente del Credito Sportivo c’è una intesa di massima per finanziare il nuovo campo sportivo di via Napoli con l’augurio di cominciare i lavori a fine 2019. Un nuovo stadio a Maddaloni finanziato dal Comune: credo che siamo davanti ad una svolta importante, un momento atteso da oltre trent’anni. Nello stesso tempo ci adopereremo al massimo con l’attuale società per permettere allo storico campo “Cappuccini” un dignitoso restyling. L’obiettivo di questa Amministrazione? Dare al calcio nuova fiducia nel rispetto di una storia arrivata al traguardo dei Cento Anni. Ad Innocenzo Lombardi e alla enorme passione della famiglia Verdicchio – ha concluso il sindaco di Maddaloni – la mia gratitudine per i sacrifici che quotidianamente hanno profuso in questa stagione difficile conclusasi con una bellissima salvezza e la vittoria di prestigio, nell’ultima giornata, contro il Marcianise, squadra dominatrice assoluta del campionato”. Da domani è già futuro, con la speranza che l’interesse intorno alla gloriosa Maddalonese possa coinvolgere cittadini, istituzioni ed imprenditori. Cento anni di storia vanno rispettati in maniera degna. 

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %